Accesso ai servizi

IMU

IMU- Imposta Municipale Propria

 

L'IMU sull'abitazione principale e relative pertinenze è dovuta SOLO per gli immobili immobili classificati nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9 e relative pertinenze (C/2, C/6 e C/7).

 

L’IMU si paga su tutti gli altri fabbricati ed aree fabbricabili, compresi i beni strumentali o alla cui produzione o scambio è diretta l’attività dell’impresa.

I terreni agricoli siti sul Comune di Beregazzo con Figliaro non sono soggetti ad IMU.

 

Il soggetto passivo d’imposta è il proprietario, il titolare del diritto reale di  usufrutto, uso, abitazione, enfiteusi, superficie sugli immobili.

 

Per gli immobili, anche da costruire o in corso di costruzione, concessi in locazione finanziaria, soggetto passivo è il locatario a decorrere dalla data della stipula e per tutta la durata del contratto.


 
 COME SI CALCOLA

 

La base imponibile è data dalla rendita catastale dell’immobile, rivalutata del 5% e moltiplicata per i seguenti moltiplicatori:

 

TIPOLOGIA   IMMOBILI

MOLTIPLICATORI

Categorie catastali A (esclusi A/10 + C/2+C/6   +C/7)

160

Categoria catastale: A/10

80

Categoria catastale: B

140

Categoria catastale: C/1

55

Categoria catastale: C/3 + C/7 + C/5

140

Categoria catastale: D (esclusi i D/5)

65

Categoria catastale: D/5

80

 

 Aliquote deliberate per l’anno 2017 da utilizzarsi per l'acconto IMU 2017: 

 

Aliquota   ordinaria

Aliquota   abitazione principale (A1, A/8, A/9) e   pertinenze (C/2, C/6 e C/7)

0,76%

0,4% - detrazione euro 200 -

 

 

Aliquota   immobili concessi in uso gratuito

 

0,46%

 

 Il versamento deve essere effettuato in 2 rate con scadenza:

 

I RATA

16 giugno

II RATA

16 dicembre

Collegamenti:
Calcolo IMU - TASI 2019

Documenti allegati:

Ignora collegamenti di navigazione